laforenza7
Alfabeto digitale: Puntata 7
24 Giugno 2020
Kentridge2
Quello che non ricordo. Video conferenza di William Kentridge
8 Luglio 2020
LINGUISTICA COMPUTAZIONALE

LINGUISTICA COMPUTAZIONALE E SCUOLA:

scenari applicativi, soluzioni, sperimentazioni, sfide aperte

La visione antropocentrica dell’Intelligenza Artificiale (IA) proposta dal gruppo di esperti del MISE ha definito, sul versante dell’istruzione, una strategia volta ad “amplificare intelligenza, produttività e creatività umane, senza sostituirle, migliorando i processi di apprendimento umani”. All’interno dell’IA, un ruolo centrale è svolto dal trattamento automatico della lingua, che mostra un potenziale innovativo a diversi livelli. Supporta l'insegnante nella propria azione formativa, ad es. nella personalizzazione dei contenuti didattici o nel monitoraggio della competenza linguistica degli apprendenti. Guida lo studente nel processo di apprendimento di discipline diverse, ad es. nella costruzione di mappe concettuali, o fornendo strumenti per lo studio della lingua, incluse le lingue classiche e straniere. Offre opportunità di apprendimento inclusive, che non lasciano indietro nessuno grazie a una formazione personalizzata. Fornisce all’editoria scolastica strumenti tecnologicamente avanzati per la produzione di materiali di studio in linea con i nuovi paradigmi educativi. Dota l’istituzione scuola di strumenti per monitorare la direzione e gli effetti della propria azione. Leggi l'articolo